Ascoltaci in diretta o apri il player in una nuova finestra

Project Image

Nel 2013 è stato la rivelazione dell'anno, grazie al singolo "I'm Your Sacrifice", diventato un tormentone di qualità. Ora Ozark Henry torna con "A Dream That Never Stops", singolo che anticipa l'album "Us". 
 
Difficile replicare il successo di "I’m Your Sacrifice", brano che in Italia ha svettato nelle classifiche radio e di vendite conquistando il disco di platino ma Ozark Henry ha tutte le carte in regola per riuscirci. 
"A Dream That Never Stops", conferma le doti da autore pop, raffinato ed elegante. Si tratta del primo estratto dal suo prossimo album "Us", che l’artista belga ha composto per portare al pubblico il suo messaggio: "Ho realizzato questo disco in segno di “umanità”. Troppo spesso siamo concentrati sulla nostra identità personale, dimenticando ciò che davvero conta”, spiega Henry. "Mi chiedo perché ci impegniamo così tenacemente a proteggere i nostri confini, piuttosto che dare importanza ai valori della nostra esistenza"