Ascoltaci in diretta o apri il player in una nuova finestra

Project Image

Spesa e pasti a domicilio per le persone soggette alle misure di contenimento del contagio da Covid-19: è il servizio messo in campo dal Comitato di Casale Monferrato della Croce Rossa Italiana in collaborazione con il Nucleo Comunale Volontari Protezione Civile, a seguito di un’ordinanza firmata questa mattina dal sindaco Federico Riboldi.

Come previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di ieri, 8 marzo 2020, a una serie di persone è fatto divieto di uscire di casa (soggetti sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus) o è fortemente raccomandato di non abbandonare la propria abitazione (affetti da sintomatologia da infezione respiratoria con febbre maggiore di 37,5° C).

Per queste persone, quindi, da oggi è quindi possibile telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 11,00 al numero 0142 452258 e prenotare la spesa o il pasto a domicilio.

Per quanto riguarda gli acquisti, che saranno effettuati dai volontari una volta la settimana, potranno comprendere beni di prima necessità come farmaci da banco, alimenti a lunga conservazione o prodotti per l’igiene intima.

Al momento della consegna saranno indicate le modalità di pagamento dei soli costi vivi della spesa o del pasto (la consegna è gratuita).