Ascoltaci in diretta o apri il player in una nuova finestra

Project Image

Terminato l’allenamento mattutino la Novipiù Casale è in viaggio verso Jesi in vista delle Final Eight di Coppa Italia. I rossoblu faranno il loro esordio nella manifestazione venerdì 2 marzo alle 18.30 contro l’OraSì Ravenna: sarà l’occasione per affrontare per la prima volta una formazione del Girone Est. Per la Junior si tratta della quinta partecipazione ad una manifestazione di questo tipo, con all’attivo una sola vittoria del trofeo: i ragazzi di coach Ramondino si presentano quindi a Jesi con la fame per aggiudicarsi la Coppa. 
 
GLI AVVERSARI – L’OraSì Ravenna, allenata da coach Antimo Martino arriva a questa Coppa Italia dopo essersi classificata al quarto posto al termine del girone di andata.
Stella della squadra è Rayvonte Rice, guardia classe 1992. Cresciuto all’Università dell’Illinois, nel 2015/16 si trasferisce in Italia, alla Tezenis Verona. L’anno dopo gioca in Francia al Savoie Basket. In questa stagione, il ritorno in Italia, dove sta facendo vedere cose molto interessanti: in 34’ di utilizzo medio, segna 18.6 punti e cattura 6.4 rimbalzi.
Secondo terminale offensivo della squadra di coach Martino è Jerai Grant, centro classe 1989. Il primo contatto con l’Italia arriva nella stagione 2012/13 quando firma con Brindisi. Nella stagione 2013/14 vince il campionato lettone con il Ventspils. In questa stagione, la firma con Ravenna, dove viaggia a 13.4 punti e 8.1 rimbalzi di media.
Tra i nostri connazionali, fondamentale è l’esperienza di Jacopo Giachetti, playmaker. Cresciuto nelle giovanili di Livorno, vanta 206 partite e 1106 punti, tutti segnati in Serie A con la Virtus Roma nell’arco di 7 stagioni. Tra il 2011 e il 2013 gioca all’Olimpia Milano, poi Venezia, Torino e Mantova. In questa stagione, la firma con la squadra romagnola, dove sta portando tutta la sua esperienza con gli 11.9 punti e 3.3 assist di media. 
L’ex di turno è Stefano Masciadri, a Ravenna da tre stagioni, ha militato nelle fila della Junior Casale nella stagione della Promozione in Serie A, per poi accasarsi per quattro stagioni (dal 2011 al 2015) ad Omegna. Stefano sta ora viaggiando a 7.2 punti e 4.0 rimbalzi. 
 
BORSINO JUNIOR – Sandi Marcius (infortunio al polso sinistro) si è parzialmente allenato questa mattina con la squadra. Lo Staff lavora per il recupero. Tutto il resto del roster sarà a disposizione di coach Ramondino.
 
DICHIARAZIONI - Marco Ramondino - “Ci approcciamo con grande entusiasmo a questa partita e quindi alla Coppa Italia, con anche la curiosità di metterci alla prova con una squadra che non abbiamo mai incontrato. Ravenna è molto esperta, con giocatori di qualità e intelligenza in tutte le posizioni. E una squadra anche di fisicità importante, partendo dagli esterni e arrivando a Grant che ha un impatto fisico-atletico sulla partita assolutamente decisivo. Noi dobbiamo come sempre non lasciare il controllo del ritmo della partita agli avversari e avere la capacità in attacco di leggere le loro difese”. 
 
Brett Blizzard - “Noi abbiamo una grande chance per fare qualcosa di grande, ma non dobbiamo pensare già a quello che potrebbe succedere domenica. Ora dobbiamo pensare solo alla partita di venerdì, all’attacco e alla difesa da mettere in campo contro Ravenna: dobbiamo costruire mattone dopo mattone e giocare con il nostro ritmo. Non dobbiamo permetterci di giocare come se fosse una partita qualunque, dobbiamo giocare con la stessa voglia e grinta con le quali ci alleniamo ogni giorno”.
 
INFO UTILI – Si gioca venerdì 2 marzo all’UBI Banca Sport Center di Jesi (AN), con palla a due alle ore 18.30, arbitrano Gianluca Gagliardi, Gianluca Capotorto e Antonio Bartolomeo. La gara sarà raccontata in diretta sulla web radio ufficiale Radio Vand’A e in diretta streaming su LNP TV.