Ascoltaci in diretta o apri il player in una nuova finestra

Project Image

E' stato un ottimo ultimo test quello giocato dalla Novipiù Casale contro l'Agribertocchi Orzibasket, con i rossoblu che partono subito forte e non lasciano mai la presa, chiudendo - ad eccezione del primo quarto finito in parità - tutti i periodi in vantaggio e con quattro giocatori in doppia cifra. Chiuso il precampionato, la testa è gia focalizzata a domenica prossima, 1 ottobre, quando la Novipiù farà il suo esordio in Campionato tra le mura amiche del PalaFerraris, contro la Mens Sana Siena.
 
Cattapan e Martinoni aprono il primo quarto: i rossoblu fanno sentire fin da subito un'elevata pressione difensiva e Orzinuovi mette il primo punto a referto (1-6) solo con Zambon dalla lunetta, dopo 3' di gioco. Sanders e Sollazzo si rispondono a vicenda: le due formazioni provano ad aumentare il ritmo, ma sono ancora i rossoblu a muovere la retina con Tomassini (5-10). Zambon e Toure provano a scuotere i padroni di casa, la Novipiù non ci sta e Severini insacca da tre punti; Blizzard e Valenti vanno a segno dalla media distanza e l'Agribertocchi adesso spinge sull'acceleratore con la tripla di Sollazzo (19-17). Ancora Cattapan e Severini per la Junior, ma dall'altra parte è Olasewere a infiammare il pubblico di casa e il primo quarto si chiude 21-21.
 
Il secondo quarto inizia con i canestri di Antelli e Blizzard e con un ritmo più alto rispetto al quarto precedente: Orzinuovi va ancora a segno con Valenti, mentre Cattapan firma la nuova parità (25-25). Severini realizza entrambi i liberi a disposizione e Blizzard va ancora una volta a segno dalla lunga distanza: i rossoblu si stringono ulteriormente in difesa e Sanders ne approfitta per realizzare la tripla del 27-33. Orzinuovi prova a rimettersi in carreggiata ma Cattapan si fa valere sotto canestro e Severini realizza dall'arco; Scanzi e Olasewere ci riprovano, ma è ancora una volta Sanders a muovere la retina dei rossoblu (33-42). E' il botta e risposta tra Martinoni e Sollazzo chiude il quarto 37-44.
 
E' Scanzi ad inaugurare il terzo quarto, mentre dall'altra parte Bellan mette a segno i suoi primi punti del match dalla lunga distanza; Olasewere prova ad accorciare le distanze e Cattapan realizza solo uno dei tiri a disposizione (41-48). La Novipiù continua ad essere aggressiva in difesa e Blizzard continua a essere glaciale dall'arco: Sollazzo risponde con la stessa moneta e Toure vola in contropiede per il 50-54. Severini e Blizzard non smettono di infiammare la retina dei rossoblu e coach Crotti è costretto al timeout: al rientro Ruggiero è siderale dai 6.75 metri, ma Severini non è da meno sotto canestro. Sono Sollazzo e Ruggiero a chiudere il terzo quarto sul 56-60.
 
L'ultimo periodo vede in apertura il canestro di Tomassini e Olasewere realizza solo uno dei due liberi a disposizione: Cattapan carica i suoi e Martinoni firma il 57-66 dalla lunetta. Orzinuovi litiga una volta di troppo con il ferro ed è la Junior ad approfittarne con il solito Martinoni; dopo il timeout di coach Crotti è Antelli a scuotere i padroni di casa seguito da Olasewere (62-69). Severini e Tomassini rispondono a Scanzi e Blizzard ha le mani infuocate (65-76); è un finale incandescente con i rossoblu che mantengono alto il ritmo sia in difesa che in attacco. Per i padroni di casa è Olasewere che continua a muovere la retina, ma ormai è troppo tardi e i rossoblu ottengono la vittoria 70-81.
 
Coach Marco Ramondino: "Secondo me è stata una buona e solida partita. Abbiamo navigato abbastanza bene per tutto il corso della partita, anche quando abbiamo avuto problemi di falli nel reparto lunghi. E' chiaro che ci sono dettagli e aspetti del gioco che vanno messi a posto con l'inizio del campionato, ma questi rappresentano anche il margine di crescita che avremo nel corso della stagione; ora ci rimbocchiamo le maniche e continuiamo a lavorare. E' stato un precampionato molto buono perchè la squadra e lo staff hanno lavorato con grande serietà e con un buon livello di entusiasmo. Siamo stati bravi a sfruttare le partite come allenamenti, tenendo conto della tanta sfortuna che abbiamo avuto con gli infortuni. In tutti i casi, il fatto di aver condotto un buon precampionato mi fa molto piacere. Domenica arriva Siena, una delle squadre che ha già mostrato di avere grandi ambizioni: ha un roster di talento ed esperienza. Partiamo, quindi, con la difficoltà massima perchè nelle prime giornate affrontiamo già due delle squadre favorite ai primi posti nel girone. Noi, in casa, dovremo essere bravi a giocare partite dure, di carattere e di cuore in modo da riuscire a tirarci dietro anche i nostri tifosi che come sempre sono un fattore importante".
 
AGRIBERTOCCHI ORZIBASKET - NOVIPIU' CASALE MONFERRATO: 70-81 (21-21; 37-44; 56-60)
 
AGRIBERTOCCHI ORZIBASKET: Olasewere 23, Ghersetti ne, Borghetti ne, Valenti 5, Zanardi ne, Antelli 4, Zambon 3, Scanzi 9, Stolic ne, Ruggiero 5, Toure 6, Sollazzo 15. All. Crotti
NOVIPIU' CASALE MONFERRATO: Ielmini, Banchero ne, Nicora ne, Denegri, Tomassini 8, Valentini ne, Blizzard 20, Martinoni 9, Severini 19, Cattapan 11, Bellan 3, Sanders 11. All. Ramondino